Considerato “uno dei più talentuosi tra i giovani direttori d’Europa”, in 20 anni Mihail Agafita ha diretto più di 700 concerti sinfonici, opere e balletti con molti ensemble della Repubblica di Moldavia, Romania, Russia, Polonia, Repubblica Ceca, Ucraina, Bielorussia, Germania, Danimarca, Finlandia, Italia, Grecia, Spagna, Portogallo, USA.

Nato nel 1973 in Moldavia, Mihail Agafita ha studiato direzione d’orchestra nella capitale Chisinau; in seguito ha conseguito il master alla Music University di Bucarest, dove ha studiato con il professor Dumitru Goia, esponente della prestigiosa scuola di San Pietroburgo.

Fin dall’ inizio della sua carriera direttoriale, Mihail Agafita è stato apprezzato per la sua personalità artistica, il talento musicale, le sue interpretazioni convincenti, oltre che per la sua tecnica raffinata. Ha partecipato ad importanti Festival europei, spaziando in generi musicali dal barocco al contemporaneo, incluse molte prime esecuzioni.

Significative sono le collaborazioni in particolare con la Orchestra Filarmonica di Mosca, e la Filarmonica Enescu di Bucarest; dal 2009 al 2013 è stato direttore ospite della Filarmonica di Sto di Cluj, Romania; e dal 2013 è stato nominato direttore principale e direttore artistico della Orchestra Sinfonica della Repubblica di Moldavia, incarico che ricopre tuttora.

La sua intensa attività in patria e fuori dai confini nazionali l’ha portato nel 2016 al riconoscimento più prestigioso nell’ambito culturale assegnato dalla Repubblica di Moldavia: il titolo di “Artista del Popolo”, per i suoi straordinari meriti artistici ed i risultati ottenuti nello sviluppo e nella promozione della Musica in Moldavia.

Sempre nel 2016 Mihail Agafita ha ricevuto anche il premio “Gavriil Musicescu” del Ministro della Cultura per il livello eccezionale raggiunto negli eventi di cui è protagonista.

Nel 2018, i lettori della popolare rivista “VIP Magazin” lo hanno designato “The Man of the Year” nel settore “Cultura”, per la sua professionalità ed il successo della sua attività di direttore d’orchestra.

 

 

scarica il materiale per la stampa

 

scarica il materiale per la stampa