Un duo tutto al femminile per un concerto tra tradizione e musica popolare. E’ “Folclore” l’originale spettacolo che vede protagoniste il mezzosoprano Hanna Hipp e la pianista Emma Abbate, lunedì 13 gennaio 2020 (ore 21) presso il Ridotto del Teatro Masini a Faenza. Un concerto ispirato alla canzone popolare e alla sua rivisitazione con brani di Poulenc, Ravel, Pizzetti, Berio e de Falla.

Hanna Hipp, polacca, si è esibita come solista presso i più prestigiosi teatri del mondo, incluso la Royal House, La Scala, il Teatro dell’Opera a Roma e il Teatro Real di Madrid, mentre la pianista napoletana Emma Abbate, dallo “strepitoso talento”, svolge un’intesa attività concertista soprattutto come pianista da camera, specializzata nella lirica da camera del Novecento. Insieme hanno pubblicato Sera d’inverno: Songs by Ildebrando Pizzetti, un disco che ha avuto grande successo di critica e pubblico, di cui si ascolteranno alcuni brani proprio a Faenza: Sera d’inverno, L’annuncio, Il Clefta prigione, Canzone per ballo.

Il programma include anche gli 8 Chansons polonaises di Francis Poulenc, gli Chants Populaires di Maurice Ravel, le 7 canciones populares españolas di Manuel De Falla e quattro Canzoni Popolari per voce femminile e pianoforte di Luciano Berio, il compositore italiano che fu tra l’altro pioniere della musica elettronica.