Una peculiarità di ERF è da sempre un’attenzione agli artisti più giovani e già emersi nel panorama musicale per l’unicità del talento e l’alto livello di competenza, spesso messi in luce da premi internazionali. Merita due serate la cantante Emilia Zamuner, artista poliedrica ormai definita l’”Ella Fitzgerald napoletana” e raffinata esecutrice di un ampio repertorio, oltre a essere a soli ventisette anni una stimata insegnante di canto in ambito internazionale, e una curiosa e competente ricercatrice delle contaminazioni di diversi linguaggi musicali.

Il 19 agosto (ore 21) al Teatro Arena di Castel San Pietro Terme, Emilia sempre accompagnata da Massimo Moriconi, uno dei più quotati bassisti italiani con una serie sterminata di collaborazioni con importanti jazzisti italiani e internazionali, insieme ad altri due grandi strumentisti del panorama musicale italiano come il batterista Massimo del Pezzo e il pianista Piero Frassi, si esibirà in New Orleans – Napoli, tra musica e stile, un concerto che unisce l’anima della canzone napoletana alle sonorità Jazz tipiche di New Orleans.

Un programma elegante e raffinato, incentrato su celebri brani della tradizione americana e della canzone napoletana, rivisitati in chiave Jazz. Un medley colto e pop allo stesso tempo, evocativo e appassionato ma anche acuto e divertito, riletto con unicità e abilità, che unisce notissime pagine di musica, interpretate con maestria e personalizzate dalla splendida, avvolgente voce di Emilia Zamuner, accompagnata dalla vibrante destrezza musicale e tecnica dei musicisti. Programma che partirà da brani più incentrati sul Jazz quali St. Louis Blues di Handy, A foggy day di Gershwin e Midnight sun di Empton, per poi passare, attraverso la storica Vengo anch’io di Lelio Luttazzi, a pezzi storici della canzone napoletana, come Era de maggio, accompagnati da brani del grande Pino Daniele, Anima e Alleria, fino alla splendida Caruso di Lucio Dalla, canzone non strettamente napoletana, ma dedicata a Napoli, a tutta la sua tradizione e a tutta la sua bellezza.

Info porgramma e biglietti QUI