A causa del maltempo, il concerto dedicato al grandissimo Krzysztof Penderecki con la Young Musicians European Orchestra, accompagnata dai solisti Massimo Mercelli (flauto), Emma Arizza e Andrea Tampanaro (violini), previsto per lunedì 7 settembre (ore 21) a Imola, si svolgerà alla Chiesa di Sant’Agostino (via Marsala, 4) invece che alla Rocca Sforzesca.

Krzysztof Penderecki, un grandissimo della musica contemporanea, che nel corso della carriera ha scritto più volte per l’Emilia Romagna Festival, ritorna in programma in questa XX edizione come ricordo della collaborazione degli anni passati. Al centro del programma infatti ci sarà proprio quella Sinfonietta creata per clarinetto ed archi nel 1994 e riscritta proprio per il flauto del Maestro Mercelli nel 2006. A pochi mesi dalla scomparsa del compositore e direttore d’orchestra polacco, dunque, Massimo Mercelli, sceglie proprio questo brano per ricordare la figura di Penderecki, includendola nell’abbraccio di più generazioni, come dimostra l’invito alla Young Musicians European Orchestra, progetto di eccezionale valore culturale, riconosciuto e premiato a livello istituzionale.

Il programma della serata accosterà Penderecki al nome eterno di Johan Sebastian Bach, di cui verranno eseguiti il Concerto in la minore per violino e orchestra e il Concerto in re minore per due violini e orchestra. In questo caso il trait d’union tra Bach e Penderecki sarà la relazione fra strumento solista e orchestra, che con Bach assume la forma del primo violino reso architrave della dialettica e dell’ornamento su perfette strutture simmetriche, mentre con la Sinfonietta assume un colore più crepuscolare, più adatto ai caratteri del nostro tempo.

Conosciuta anche come Orchestra dei giovani europei, la Young Musicians European Orchestra è una formazione orchestrale creata da Paolo Olmi nel 2008, composta da giovani di tutte le nazionalità, con età media di 23 anni. In pochi anni di esistenza, si è esibita in tutto il mondo, e nel 2021 ritornerà in Cina per celebrare i 50 anni di relazioni diplomatiche tra Cina ed Italia.

Info programma e biglietti QUI