Un progetto giovane e lungimirante nato all’interno della Fondazione Luigi Bon di Colugna di Tavagnacco (UD) e racchiuso nel nome Il Cantiere dell’Arte. Un laboratorio ed ensemble musicale insieme, ideato per valorizzare vari repertori musicali ed i migliori giovani talenti della Regione FVG. Un cantiere come percorso di crescita individuale e collettiva, musicale e personale.

In questa particolare occasione avremo il piacere di ascoltare alcune “prime parti” di orchestre della zona mitteleuropea abbinate a giovani di grande talento che si stanno specializzando nelle migliori accademie internazionali e nazionali come il Musik Akdemie di Basilea, l’Università delle arti di Zurigo, Ecole de Musique di Losanna, il Conservatori di Firenze e Trento. Collaborano con diverse orchestre come la Filarmonica di Lubiana, l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano. Singolarmente hanno seguito masterclass tenuti da docenti di chiara fama tra cui Nicholas Daniel, Christian Schmidtt, Sabine Meyer, Martin Spangenberg, Hans van der Zanden, Gunter Högner, Valentino Zucchiatti, Sergio Azzolini e altri. L’ensemble nella formazione di ottetto a fiati ha debuttato al Festival Carniarmonie 2016 e si è esibito in importanti festivals internazionali e rassegne come Nei Suoni dei Luoghi, Emilia Romagna Festival, Armonie in Corte a Udine, al concerto di apertura del 14° International Clarinet Competition Saverio Mercadante, al festival degli Amici della Musica di San Severo.

 

scarica il materiale per la stampa