Nato nel 1994 a Castel S. Pietro T. (BO), si avvicina alla musica a quattro anni, presso la Scuola di Ed. Musicale “Vassura Baroncini” di Imola. Nel 2004 entra nella classe di pianoforte del M° Orsingher, inizia ad esibirsi come solista e ottiene diversi premi:

– 2010, 1° p. Ass. conc. naz. “Alfredo Impulliti, Note per la Memoria”, Pianoro;

– 2012, 1° p. Ass. c. naz. “Città di Riccione”;

– 2013, 1° p. c. naz. “Città di Piove di Sacco”.

Nel 2013 si iscrive al conservatorio “B. Maderna” di Cesena, dove studia con i M. Luisi e Tanganelli. Ottiene altri premi:

– 2014, 1° p. Ass. cat. C “Nuova Coppa Pianisti”, Osimo;

– 2015, 3° p. c. naz. “Giorgio e Aurora Giovannini” di Reggio Emilia;

– 2016, 1° p. conc. internaz. “L. Berman”, Camerino.

Si esibisce come solista con l’orchestra del conservatorio ed ottiene il Diploma Acc. Di 1° liv. con 110 e Lode. Partecipa alle m.classes dei M. Bogino, Gadjiev, Prosseda, Petrushansky e S. Arnold. Si perfeziona all’Accademia Internazionale di Imola “Incontri col Maestro” con il M° Igor Roma e lavora come Maestro Collaboratore nelle lezioni di flauto dei M. Valentini, A. Manco e A. Oliva. Si esibisce in trio e quartetto a Praga, Lubiana e Gorizia per gli “Incontri Mittleuropei”, presentando una sua composizione per pianoforte. Si esibisce inoltre in diverse formazioni cameristiche a Castelbolognese (RA), Ravenna, Parma, Bologna, Teramo, Cuneo e Torino. Si interessa alla musica moderna, dal jazz-swing al pop-rock, sviluppa una passione per improvvisazione e composizione di musica di vario genere e organico, dall’orchestra all’elettronica. Dal 2018 frequenta il biennio di Musica da Film al cons. “G.B. Martini” di Bologna, nella classe del M. Zarrelli. Esordisce inoltre come direttore con l’orchestra “Senza Spine” di Bologna, presentando un inedito, “Mind Blown”, riscuotendo grande successo ed iniziando una collaborazione con
l’orchestra stessa.

Nel 2020 risulta finalista al GIL Soundtrack Award, con il brano “Memories of the Countryside” e vince il Primo Premio al Concorso “Luciano Vincenzoni” per la migliore Colonna Sonora. Nel 2021 ottiene il Diploma Acc. Di 2° liv. con la votazione di 110, Lode e Menzione Speciale e firma la colonna sonora del suo primo lungometraggio “I Cavalieri del Domani” di Marko Negri; lo stesso anno vince la 3^ ed. del Premio Mercurio d’Argento di Massa (MS) per la miglior colonna sonora.

 

 

download immagine