Saranno Imola e Forlì a ospitare i due appuntamenti con la prestigiosa Georgian Chamber Orchestra Ingolstadt, la formazione diretta dalla bacchetta armena di Ruben Gazarian, nata a Tbilisi nel 1964 sotto l’egida statale, e accolta nel 1990 con il crollo dell’Unione Sovietica, dalla città tedesca di Ingolstadt, sede dell’Audi, dove ha trovato la sua seconda casa.

A Imola, mercoledì 31 luglio (ore 21), presso la Chiesa di San Domenico la Georgian Chamber Orchestra Ingolstadt, si esibirà con lo sloveno di fama internazionale Darko Brlek al clarinetto e Ruben Gazarian come direttore, eseguendo un delizioso concerto bipartito e complementare: la prima parte sarà dedicata alla delicata Sinfonia in sol maggiore di Mozart e al grande Quintetto di Carl Maria von Weber; nella seconda parte spazio alle sonorità novecentesche del britannico Sir Malcolm Arnold e del bolognese Ottorino Respighi.

A Forlì, giovedì 1 agosto (ore 21.00), nell’Abbazia di San Mercuriale, l’orchestra da camera georgiana di Ingolstadt porterà un originale programma sempre diretto da Ruben Gazarian, che accosta la celebre Sinfonia in sol maggiore K. 129 di Mozart, a quelle del tedesco Paul Hindemith, del compositore georgiano Sulkhan Tsintsadze (1925-1991) e dell’italiano Ottorino Respighi.

Il contributo della Georgian Chamber Orchestra alla vita culturale di Ingolstadt, città della Baviera, negli anni è divenuto fondamentale e tra i più apprezzati, e la doppia appartenenza geografico-culturale del nome si riflette anche nel repertorio. Ancora oggi l’orchestra è composta quasi interamente da musicisti provenienti dalla Georgia e dall’Europa dell’Est. Quest’ultimo aspetto influenza il loro inconfondibile stile romantico, dando vita ad un suono profondo caratteristico delle orchestre di era sovietica. Illustri direttori ospiti e una schiera di eccezionali personalità artistiche internazionali hanno affiancato l’orchestra dandole ulteriori impulsi artistici.

Dal 2015 l’armeno Ruben Gazarian guida dal podio i georgiani. Gazarian è anche direttore artistico della rinomata orchestra da camera Württemberg Heilbronn dal 2002.

 

Programma & Info Imola

 

Programma & Info Forlì