Componendo musica che abbraccia e sfida le tradizioni classiche occidentali, Gabriel Prokofiev si è distinto per i nuovi approcci alla musica classica all’inizio del 21° secolo. Dopo aver completato i suoi studi musicali alle Università di Birmingham e York, e insoddisfatto del mondo apparentemente isolato della musica classica contemporanea, ha sviluppato una carriera musicale parallela come produttore dance, grime, electro e hip-hop. Questo background nella musica dance, combinato con le sue radici classiche, conferisce alla sua musica un suono unico e contemporaneo.

Gabriel ha composto numerose opere orchestrali e da camera e sette concerti, oltre a diversi lavori di musica elettronica, spesso combinando sintetizzatori e campioni con strumentazione classica. I suoi lavori sono stati eseguiti a livello internazionale da orchestre tra cui la Seattle Symphony, Detroit Symphony, St Petersburg Philharmonic, Moscow State Symphony, BBC Philharmonic, MDR Leipzig, Copenhagen Phil, Luxembourg Philharmonique, Buenos Aires Filharmonica, Porto Symphony e Real Orquesta de Sevilla. Inoltre, collabora spesso con ballerini contemporanei e ha lavorato con compagnie quali Stuttgarter Ballet, Rambert Dance, Bern Ballet, Shobana Jeyasingh, Birmingham Royal Ballet, Alexander Whitley Dance e Gandini Juggling. Nel 2019, la sua prima opera Elizabetta è stata rappresentata in prima assoluta dalla Regensburg Opera in Baviera.

Gabriel è anche curatore di eventi, produttore e fondatore dell’etichetta discografica Nonclassical e club night, sede di una serie di artisti anticonvenzionali. Attraverso Nonclassical, è stato uno dei principali fautori della presentazione della musica classica in luoghi non tradizionali; e si esibisce regolarmente nei nightclub e nei festival di musica elettronica dell’East London, spesso suonando come DJ e remixando dal vivo i pezzi appena eseguiti.

Gabriel ha studiato composizione elettroacustica con Jonty Harrison a Birmingham e un master in composizione con Ambrose Field & Roger Marsh. È pubblicato sia da Faber Music che da Mute Song e risiede a Hackney, Londra, con sua moglie e i loro tre figli.

 

scarica il materiale per la stampa