Orsolya Janszó è attualmente una studentessa del terzo anno all’Accademia Reale di Musica dell’Aia e del quinto anno al Conservatorio di Bratislava, specializzandosi in canto classico.

Ha iniziato a prendere la musica più seriamente a Sturovo durante gli anni della scuola di musica, quando ha iniziato a imparare il canto classico e la formazione sonora da Rolanda Hanza. Ha studiato per 11 anni alla scuola elementare d’arte Liszt Ferenc. Nel frattempo, ha partecipato a molti concorsi, soprattutto in Slovacchia.

Ha partecipato alla master class dell’artista Csilla Eötvös a Zselíz, in Slovacchia. Per cinque anni ha vinto una serie al concorso di canto Milos Ruppeldt a Bratislava, così come la lode della giuria e un premio speciale. Ha anche partecipato più volte al Concorso Internazionale di Canto Imrich Godin a Verebély, dove è arrivata in finale. Ha partecipato a molti concorsi e corsi internazionali, ha frequentato lezioni con diversi insegnanti rinomati e ha studiato per mezzo anno con Éva Marton, artista vincitrice del premio Kossuth.

Oltre ai suoi studi, si occupa di educazione e da cinque anni è assistente musicale al Snétberger Music Talent Center. Lì insegna formazione sonora, canto e solfeggio.

Nel 2018 ha studiato al Collegium Hungaricum all-arts and cultural center di Berlino come parte di un progetto internazionale CHB Incubator di un mese co-organizzato dal Snétberger Music Talent Center e dall’Istituto Balassi.  Come parte del progetto, ha partecipato a workshop con Tamás Matkó, Endre Vándul Mándli, Szilveszter Miklós, Miklós Lukács, André Vida, Gábor Csongrádi e molti altri artisti.

Ha avuto l’onore di cantare per la regina Sofia di Spagna al Casinò di Madrid, si è esibita al Prado (ESP), al Ronald Reagen Center (USA), alla Eric Ericssonhall (SWE), all’Altes Rathaus di Vienna, al Festival Terras Sem Sombra in Portogallo, alla Galleria Nazionale Ungherese, nel Teatro Nazionale Ungherese, nel Centro Culturale MOM, nella Sala Grande dell’Accademia di Musica Liszt e in altre chiese e sale da concerto. È stato un grande onore per lei cantare al Covent Garden di Londra nel novembre 2021, accompagnata dal suo mentore, János Balázs, pianista.

Ha vinto più volte la borsa di studio per i giovani talenti della nazione, e nel 2020 e 2021 è stata selezionata nel programma Talentum Hungaricum.

 

scarica il materiale per la stampa