È dedicato alle voci d’amore il prossimo appuntamento fissato per lunedì 11 marzo (ore 21) presso la Sala dei Cento Pacifici al Ridotto del Teatro Masini – nell’ambito del cartellone ERF&TeatroMasini Musica.

Protagonisti Diana Hobel, voce recitante e Francesco Prode, pianoforte, la regia è di Claudio Rastelli, che ne ha curato l’ideazione partendo da sue musiche originali e da testi scritti proprio da Diana Hobel.

Voci d’amore” nasce da un gioco di corrispondenze biunivoche. Amori (vissuti, documentati, oppure leggendari, misteriosi, occultati, inventati) e musiche scorrono insieme, condividono elementi biografici ed estetici, psicologici e tecnici, e portano gli ascoltatori nell’intimità delle vite e delle opere di grandi compositori. “Voci d’amore” è composto da una selezione di brani di grandi autori del passato alternati a musiche composte da Claudio Rastelli. Su queste ultime scorrono le parole dell’attrice Diana Hobel, in un crescendo di partecipazione e immedesimazione con gli amori evocati. C’è l’amore misterioso di Beethoven, quell’Amata Immortale che lo ispirò per la vita; l’amore leggendario di Tristano e Isotta di Wagner/Liszt; l’amore coniugale di Schumann; l’amore paterno di Schubert, devastato dal terrore e dalla malattia; e infine gli amori in burrasca del Flauto Magico di Mozart.

 

Programma & Info