Boris Vian, Il Poeta Sincopato

>Boris Vian, Il Poeta Sincopato

novembre, 2018

08nov(nov 8)21:00Boris Vian, Il Poeta SincopatoERF@CasseroMusica Castel S. Pietro Terme

Dettagli

Giovedì 8 novembre 2018 ore 21.00

CASTEL SAN PIETRO TERME Teatro Cassero

BORIS VIAN, IL POETA SINCOPATO

CRISTINA ZAVALLONI voce

PIETRO TONOLO ance e arrangiamenti

PAOLO BIRRO pianoforte

Poesia e musica di Boris Vian

Composizioni originali e arrangiamenti di Pietro Tonolo, Furio di Castri

 

Chi è Boris Vian                            (testo B.Vian / musica P.Tonolo)

Terre-Lune                                     (testo B.Vian / musica P.Tonolo)

Petit Commerce                             (B.Vian)

Pourquai que je vis                       (testo B.Vian / musica P.Tonolo)

Spina                                              (testo B.Vian / musica P.Tonolo)

Trompinette                                   (testo B.Vian / musica P.Tonolo)

La java des bombes atomiques (B.Vian)

Il Disertore                                     (B.Vian / traduzione in italiano G.Calabrese e I. Fossati)

Je Bois                                                       (B.Vian)

Ah, si j’avais un franc cinquante            (B.Vian)

 

Boris Vian è un artista difficilmente inquadrabile entro schemi tradizionali: il suo cimentarsi con poesia, teatro, narrativa, musica sembra quasi evocare una figura rinascimentale trapiantata in pieno ‘900. Non ci si può quindi che stupire delle mille sfaccettature della sua complessa ed affascinante figura. Vian è l’artista totale tanto caro alle avanguardie storiche del Novecento e del surrealismo, è l’intellettuale colto e disincantato dell’esistenzialismo francese, è il musicista stravagante della prima musica ribelle, il primo ad intuire la grandezza del Jazz, musica che ha frequentato anche come trombettista e autore di canzoni e alla cui diffusione in Europa ha dato un contributo fondamentale.
A rievocare il ricco, multiforme mondo dello scrittore e musicista ci sono Pietro Tonolo, autore e arrangiatore della parte musicale, la voce mirabolante di Cristina Zavalloni e la grazia pianistica di Paolo Birro.
Il trio nasce come riduzione “da camera” del più ampio progetto con lo stesso nome prodotto nel 2017 per Narrazioni Jazz – Torino.

 

 Info biglietti

 

Orario

(Giovedi) 21:00

Luogo

CASTEL SAN PIETRO TERME, Teatro Comunale Cassero

via Matteotti 1

Organizzato da

Emilia Romagna Festivalinfo@erfestival.org

Indietro
X