Quest’anno a Emilia Romagna Festival la letteratura prende la scena con la monumentale presenza di Dante Alighieri, a settecento anni dalla morte. La prima tappa di questo lungo e complesso lavoro sulle cantiche è all’Inferno con protagonisti l’attrice, regista e autrice Elena Bucci, accompagnata dal flauto di Massimo Mercelli presso il Bosco di Fusignano, mercoledì 14 luglio (ore 21).

In questa serata dedicata a Dante, Elena Bucci e Massimo Mercelli celebrano insieme al pubblico il rito della lettura in musica per riscoprire, attraverso alcuni canti, il viaggio all’Inferno che da sempre affascina gli umani fino dall’antichità.

Attrice, regista, autrice, Elena Bucci ha fondato con Marco Sgrosso la compagnia Le Belle Bandiere per la quale ha creato progetti e spettacoli. Nel corso della carriera ha vinto svariati premi, dedicandosi prevalentemente al teatro, ma lavorando anche con alcuni dei più innovativi e apprezzati registi cinematografici.

Direttore artistico e fondatore dell’Emilia Romagna Festival, Massimo Mercelli a soli diciannove anni diviene primo flauto al Teatro La Fenice di Venezia. Oltre a suonare regolarmente nelle maggiori sedi concertistiche del mondo, collabora con artisti del calibro di Yuri Bashmet, Jean-Pierre Rampal, Krzsystoff Penderecki, Philip Glass, Massimo Quarta, Ennio Morricone, Ramin Bahrami, e con orchestre di chiara fama.

 

Programma e info